Storia

15 di 16 elementi

L’Associazione Radio Nuova Trieste

di Redazione Radio Nuova Trieste

L’attività di Radio Nuova Trieste dipende, sotto l’aspetto amministrativo, dall’Associazione Radio Nuova Trieste, costituita con apposito statuto e atto notarile, allo scopo di render ancor più agevoli i rapporti con gli enti pubblici con i quali si rapporta la realtà di ogni testata giornalistica giuridicamente costituita. Presidente dell’Associazione è don Furio Gauss che, oltre ad […]

All’inizio

di Redazione Radio Nuova Trieste

Nell’aprile 1985 Radio Nuova Trieste cominciò a farsi sentire in Città. Mi sembra che finora nessuno si sia applicato a raccogliere tutti i dati per iniziare un’analisi storica dell’emittente radiofonica e forse è ancora troppo presto per un approfondimento in merito; io posso dire solo che il vescovo di Trieste di allora, mons. Lorenzo Bellomi, […]

Alla ricerca di una sede

di Redazione Radio Nuova Trieste

Ed eccoci alla seconda puntata della storia di Radio Nuova Trieste. Purtroppo devo basarmi solo sui miei ricordi personali, perché dei primi incontri in sede, dei primi collaboratori e del primo consiglio di amministrazione non sono riuscito a trovare una documentazione esauriente, nonostante accurate ricerche, sia nella prima sede operativa di via Vasari 1, che tra […]

I primi collaboratori

di Redazione Radio Nuova Trieste

Una volta entrato negli studi della radio, e siamo così alla terza puntata di appunti sulla storia di Radio Nuova Trieste, oltre al direttore, imparai a conoscere anche i due primi tecnici, i sig.ri Enrico Piccinino e Michele Rossetti, per i quali la radio rappresentò un buon inizio di itinerario professionale, dal momento che il primo […]

Mons. Lorenzo Bellomi, il fondatore ed il sostenitore della Radio

di Redazione Radio Nuova Trieste

Sono arrivato così alla quarta puntata della storia di Radio Nuova Trieste e, devo citare anche altri collaboratori, incontrati amichevolmente nei primi tempi, tutti attratti dal mezzo radiofonico, che per qualche tempo hanno fatto sentire la loro voce attraverso i microfoni, e che sono ancora contenti di ritornarci, per qualche intervista, o una visita cordiale. […]